EFFETTO VR! Il cinema in Virtual Reality

Aula del Tempio - CineVR Uno e Due

La realtà virtuale è sbarcata al Museo Nazionale del Cinema

Il Museo Nazionale del Cinema ospita nell’Aula del Tempio CineVR, la nuova area dedicata alla realtà virtuale. Realizzata in collaborazione con Rai Cinema, nasce con l’obiettivo di rafforzare la divulgazione della cultura digitale, dell’innovazione e delle nuove tecnologie legate al cinema. CineVR è la prima sala cinematografica italiana permanente completamente dedicata al VR, con una programmazione giornaliera continuativa che propone film ideati e concepiti con questa tecnica. Il palinsesto si arricchisce ogni mese con nuovi contenuti e ne ospita alcuni temporaneamente in occasione di Festival ed eventi.


Proiezioni in programma

 

CINEVR 1

Dal 14 luglio al 6 settembre

Jurassic World: Blue (Canada 2018, 8') sviluppato da Felix & Paul Studio

Nelle foreste pluviali tropicali di Isla Nublar, Blue si risveglia dal sonno e e inizia a cacciare. . Incontra un piccolo Triceratopo separato dal suo branco per inseguire una farfalla. Blue lo attacca, ma uno Pteranodon piomba sulla stessa preda. un potente tremore li sorprende e poco dopo il potente vulcano dell'isola erutta formndo un pennacchio di cenere nel cielo. 

Home After War (Canada 2018, 20') di Gayatri Parameswaran. Cosa accadrebbe se la vostra casa diventasse un luogo che vi fa paura? Ahmaied, un padre iracheno, ritorna a Fallujah e deve affrontare la minaccia di alcuni ordigni esplosivi improvvisati. Uniamoci a lui, nella sua casa, e assistiamo allo svolgersi di un evento tragico. Nel corso della storia, avviene una svolta scioccante. Una triste realtà prende forma: la morte dei figli di Ahmaied causata da una trappola esplosiva. Ironicamente, mentre lui si preoccupa della sicurezza della sua casa, i figli di Ahmaied muoiono in un incidente in un’altra casa, appena dietro l’angolo. 

 

CINEVR 2

Nikola Tesla the man from the future (Italia 2020, 16') di Alessandro Parrello. Un progetto internazionale multipiattaforma che permette di catapultarsi dentro la storia e dentro il corpo di Tesla per un effetto sorprendente. Ambientato a New York, dove, il 16 maggio 1888 il visionario inventore serbo-croato Nikola Tesla sta per presentare un innovativo motore asincrono a corrente alternata. Prima della dimostrazione, il ricco uomo d'affari George Westinghouse incontra Tesla per convincerlo a vendergli il  brevetto e mettersi in affari con lui. Tesla declina l’offerta  ma durante la dimostrazione accade qualcosa che, davanti ad un pubblico estasiato, cambierà il mondo per sempre. Nel 1899 a Colorado Springs Tesla ci farà vivere in prima persona uno dei suoi esperimenti più importanti: l’illuminazione wireless a lunghe distanze. Tesla è solo un giovane scienziato o un visionario venuto dal futuro?

H.O.M. (Italia 2019 , 20'55'') Ci troviamo in Italia, agli inizi del XX secolo. Dopo aver ricoverato sua moglie Teresa in una struttura psichiatrica, Edmondo decide di tornare a trovarla. Guidato dal direttore della struttura e assistito dalla moglie, Edmondo scopre i luoghi della mente. Utilizzando un visore per la realtà virtuale lo spettatore si intrufola in una clinica psichiatrica del passato e ha la possibilità di esplorare le proprie emozioni e di vivere la finzione artistica della vera storia d’amore. Un progetto crossmediale che parla di salute mentale.

Vulcano (Italia, 2021, 10') diretto da Omar Rashid, prodotto da Gold, Rai Cinema e Valmyn Distribution.
Un film in VR che mostra l’eruzione del vulcano islandese sul monte Fagradalsfjall, dopo 800 anni di inattività. Un viaggio immersivo a 360°, tra paesaggi sconfinati e fiumi di lava incandescente, ricostruisce l’evento dell’eruzione vulcanica in tutta la sua spettacolarità. La realtà virtuale trasporta lo spettatore in un luogo inesplorabile, fino a condurlo ai piedi del vulcano. 

--

In estate la sala CINEVR2  ospita, inoltre, l'avventura nello spazio di Thomas Pesquet e Peggy Whitson, Being an Austronaut diretto da Jürgen Hansen & Pierre-Emmanuel Le Goff e prodotto dalla francese La Vingt-Cinquième Heurein due film di 15 minuti ciascuno:

Dal 22 giugno
Il primo episodio è ambientato presso il centro di addestramento della NASA a Houston e segue i due astronauti nel loro addestramento di preparazione a viaggiare nello spazio. Dopo la centrifuga ad alta forza G, lo spettatore verrà immerso nella gigantesca piscina progettata per simulare uscite extraveicolari.

Dal 26 luglio
Nel secondo episodio,  Thomas Pesquet realizza il suo sogno d'infanzia: sta per decollare per la Stazione Spaziale Internazionale. Assistiamo al decollo e all'arrivo della navicella spaziale Soyuz sulla ISS. Grazie alle primissime immagini di realtà virtuale a 360° riprese nello spazio, esploriamo la stazione e ammiriamo lo spazio e la Terra visti dalla Cupola, prima di intraprendere una passeggiata nello spazio nel vuoto interstellare.

--
CineVR è incluso nel biglietto d'ingresso al Museo.


NB: A causa della tecnologia immersiva dei dispositivi VR, l’utilizzo dei visori è riservato ai maggiori di anni 12 ed è sconsigliato a donne incinte, persone affette da epilessia, persone con disturbi cardiaci e della vista, portatori di pace-maker, impianti cocleari e apparecchi acustici.