Tra i più importanti al mondo per la ricchezza del patrimonio e la molteplicità delle sue attività scientifiche e divulgative, il Museo Nazionale del Cinema deve la sua unicità alla peculiarità dell’allestimento espositivo. Ospitato alla Mole Antonelliana, monumento simbolo di Torino, il Museo si sviluppa a spirale verso l’alto, su più livelli espositivi, dando vita a una presentazione spettacolare delle sue straordinarie collezioni e ripercorrendo la storia del cinema dalle origini ai giorni nostri, in un suggestivo itinerario interattivo.

 

icon accessibilita

 

 

Il Museo, da sempre attento alle esigenze delle differenti tipologie di pubblico, adotta provvedimenti atti a facilitare la partecipazione di tutti i visitatori e consentire loro di muoversi e fruire il Museo con facilità.  Scopri di più

 

icon_digital_museum.png

 

 

 

Il Museo è impegnato nello sviluppo di strategie digitali volte a migliorare l’esperienza di visita di tutte le tipologie di pubblico:

 



  • Wi-fi gratuito


  • QR Code e NFC


  • Guida Multimediale


  • Free App izi.TRAVEL - Torino, Città del Cinema

Percorsi di visita

+5
Archeologia del cinema

Al piano dedicato all'Archeologia del Cinema si possono visitare undici aree tematiche per sperimentare in prima persona gli spettacoli ottici e i dispositivi che hanno segnato alcune tappe fondamentali per la nascita del cinema.

L'aula del tempio

+10
L'aula del tempio

Cuore spettacolare del Museo è l’Aula del Tempio circondata da aree espositive dedicate ai grandi generi della storia del cinema più un’area dedicata al capolavoro del cinema muto italiano, Cabiria e una a Torino “Città del Cinema”.

Dall’Aula si accede alla Rampa che, come una pellicola cinematografica, si srotola a salire verso la cupola: il percorso è sede delle mostre temporanee e permette di ammirare dall’alto l’Aula in una visione spettacolare e mozzafiato.

La macchina del cinema

+15
La macchina del cinema

La Macchina del Cinema è l’area espositiva dedicata alle diverse componenti e fasi dell’industria del film: gli studi di produzione (con un omaggio a una tra le più celebri case di produzione italiane, la Titanus), la regia, la sceneggiatura, gli attori e lo star system, i costumi di scena, la scenografia, gli storyboard, la sala cinematografica.

Galleria dei manifesti

+18
Galleria dei manifesti

Dall'area Macchina del Cinema si sale alla Galleria dei Manifesti: disposti come in una serie di schermi fantasmagorici e colorati, i manifesti provenienti dalla grande collezione del Museo ripercorrono la storia del cinema, i film e gli autori più rilevanti e illustrano l’evoluzione del gusto figurativo, della grafica e della cartellonistica pubblicitaria.

Salita della cupola

+85
Salita della cupola

Inedita visita guidata alle meraviglie architettoniche e ai luoghi mai visti della Mole Antonelliana.
Un percorso a piedi che dal piano terra arriva fino alla Terrazza Panoramica a 85 m di altezza, lungo le scale dell’intercapedine della Cupola.