QUICK INFO  ES | DE | FR | PT | RU | AR | CHI | JAP

DIVENIRE CORPI si sdoppia e a maggio presenta Perfect Sense di David Mackenzie e Palindromes di Todd Solondz.
Cinema Massimo – 9 e 23 maggio 2017, ore 17.00 – Sala Tre

Nuovi appuntamenti a maggio per la rassegna DIVENIRE CORPI organizzata dal gruppo universitario CinePhilo, della facoltà di filosofia dell’Università degli studi di Torino: Perfect Sense di David Mackenzie e Palindromes di Todd Solondz.

 

"Che cos’è il corpo? E come si dà?” è questa la domanda fondamentale che guiderà fino a giugno la rassegna Divenire Corpi, organizzata dal gruppo universitario CinePhilo. I corpi sono oggetti sia biologici sia socialmente costruiti e la messa in scena filmica può aiutare a trattare un dato così ambiguo stimolando l’immaginazione dello spettatore: rimettere in questione "il corpo" al singolare per provare a pensare le differenze dei “corpi”. Al termine di ogni proiezione seguirà un dibattito cui parteciperanno importanti personalità, che porteranno il loro punto di vista sulle questioni sollevate dai film in dialogo con il pubblico.

Al termine della proiezione di Perfect Sense di David Mackenzie interverrà all’incontro su Corpo e habitus il professor Maurizio Balistreri (bioeticista). Al termine della proiezione di Palindromes di Todd Solondz interverrà all’incontro su Corpo e violenza la professoressa Mara Francese (antropologa). Ingresso euro 4 (euro 3 studenti universitari).

 

Mar 9, h. 17.00 

 

David Mackenzie

Perfect Sense

(Germania/Gran Bretagna/Svezia/Danimarca 2011, 90', Hd, col., v.o. sott.it.)

Lo chef Michael (Ewan McGregor) e l'epidemiologa Susan (Eva Green) si incontrano casualmente mentre l'umanità vive una strana e inspiegabile trasformazione. Una misteriosa epidemia sta, infatti, privando la popolazione dei propri sensi: il primo senso a sparire è l'olfatto, seguito dal gusto, l'udito e la vista. In una società al limite del collasso, che tenta di ritrovare una parvenza di normalità, Michael e Susan riescono comunque a innamorarsi. Un film sul rapporto tra i corpi e il mondo, uno sguardo sulla centralità dei corpi nel determinare il nostro modo di vivere.

 

Mar 23, h. 17.00 

 

Todd Solondz

Palindromes

(Usa 2004 100', video, col., v.o. sott.it.)

Una ragazzina di tredici anni, Aviva, molto goffa e sensibile, vuole diventare a tutti i costi madre. Rimasta incinta dopo un rapporto con un suo coetaneo, Aviva si lascia persuadere dai genitori a non tenere il bambino. Ma l'aborto non andrà come previsto e la giovane deciderà di scappare di casa, andando incontro a un mondo minaccioso e privo di scrupoli. Todd Solondz porta sullo schermo il delicato tema della pedofilia, affrontandolo da un punto di vista originale, in grado di evidenziare gli aspetti più controversi della questione.


indietro     Bookmark and Share
Contatti
Ufficio Stampa
Tel. +39 011 8138 509 – 510
ufficiostampa@museocinema.it
http://www.museocinema.it/css/rtl/
 
Soci fondatori
Regione Piemonte Provincia Torino Citta di Torino San Paolo CRT GTT museo cinema
sponsor dx
soci sostenitori
sponsor sx sponsor dx
membro effettivo  




INFORMATIVA SUI COOKIE
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di utilizzo del sito. Continuando la navigazione nel sito senza cambiare la configurazione del tuo browser, potremo ritenere che accetti di ricevere cookie da questo sito.
In ogni caso, se preferisci, puoi modificare la configurazione dei cookie in qualunque momento. Tutti i moderni browser, infatti, ti consentono di modificare tali impostazioni. Abitualmente puoi trovare queste configurazioni nei menu "opzioni" o "preferenze" del tuo browser.
chiudi